Mons. Delpini – “Dove andate, mendicanti di gioia?”

Noi non andiamo da nessuna parte, noi non mendichiamo più. Ci accontentiamo di molto meno. Noi sappiamo già troppo della vita: la gioia non esiste. Abbiamo già ricevuto troppe ferite, siamo già stati troppo ingannati. Abbiamo già sperimentato la delusione: siamo stati introdotti nella vita dalla promessa d’essere figli amati da genitori capaci di indicarci la Continua a leggere …

Umberto Galimberti – “L’ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani”

I giovani oggi hanno una emotività spesso incontrollata ed uno spazio di riflessione modesto. La storia emotiva di un giovane si caratterizza spesso dall’essere stata sollecitata, fin dall’infanzia, da un volume di sensazioni e impressioni eccessivo rispetto alla capacità di contenimento. Fin dai primi anni di vita sono state fatte troppe esperienze rispetto alla capacità di Continua a leggere …

Intervista a Umberto Galimberti

Oggi si è sviluppata una sorta di modalità televisiva dove sostanzialmente si “insegnano” i sentimenti. Si insegna come si ama, come si odia, come si reagisce. Si parla a volte di pensiero unico, ecco qui si costruisce una sorta di sentimento unico, un’omologazione dei sentimenti attraverso cui ciascuno espone pubblicamente tutta la sua intimità. E Continua a leggere …

L’accompagnamento spirituale dei giovani. Verso una regola di vita

Anche i giovani faticano e si stancano… ma quanti sperano nel Signore riacquistano forza, mettono ali come aquile, corrono senza affannarsi, camminano senza stancarsi. (Isaia 40,30-31). Ancora oggi Dio si rivela nella storia, parla alle nuove generazioni in maniera sorprendente, con bontà e pazienza, in modo diverso da come parlava alle generazioni precedenti. I risultati Continua a leggere …