ESPERIENZE E TRAIETTORIE – Discernere e scegliere

Dis-cernimento significa, letteralmente, scegliere (cernita) separando (dis).
Separare non significa fare una graduatoria che esclude, ma rimettere a posto, riorganizzare i pensieri e le parole che li interpellano.

Mettere a posto significa tirare fuori tutto, da brave massaie, perdendo ogni minimo ordine mantenuto per uno più articolato e funzionale.Compiere questa operazione in modo condiviso non è facile, né veloce, ma permette di confrontarsi sulle parole e i loro significati accogliendo più punti di vista e componendo una comunione di sguardi e di intenti più ampia” .


“Jaime – dice il papà bussando alla porta del figlio – svegliati!”
Jaime risponde: “Non voglio alzarmi, papà”.
Il padre urla: “Alzati, devi andare a scuola”.
Jaime dice: “Non voglio andare a scuola”.
“E perché no?”, chiese il padre.
“Ci sono tre ragioni. – risponde Jaime – Prima di tutto, è una noia. Secondo, i ragazzi mi prendono in giro. Terzo, io odio la scuola”.
E il padre dice: “Bene, adesso ti dirò tre ragioni per cui devi andare a scuola: primo, perché è tuo dovere; secondo, perché hai quarantacinque anni; terzo, perché sei il Preside”.
(Antony de Mello)